Se hai domande da farci, scrivici un messaggio o contattaci subito telefonicamente.

085 4159 868

Catalogo Corsi Turismo e Commercio

Poiché il Repertorio della Regione Abruzzo è in fase di aggiornamento, al momento, sono sospesi gli avvii dei corsi riconosciuti in fase di revisione.
Il nostro Catalogo sarà aggiornato al più presto, non appena la Regione avrà concluso la fase di pubblicazione del Repertorio Formativo.

Corso riconosciuto dalla Regione Abruzzo

DURATA
90 ore

OBIETTIVI
L’obiettivo formativo principale dell’intervento proposto è quello di formare i lavoratori incaricati di svolgere l’attività di “addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi” garantendo l’adeguamento alle prescrizioni normative del DM del 06/10/09 e dell’art. 3; commi 7-13; della L. 94/2009 che stabiliscono in modo definitivo i requisiti per l’iscrizione nello specifico elenco prefettizio.

CONTENUTI
Riferimenti normativi rilevanti per l’espletamento del proprio lavoro: Testo Unico di Pubblica Sicurezza - DM 06/10/09 – Legge 94/09 art. 3; commi 7-13. Organizzazione delle forze di Polizia e la modalità di collaborazione con esse; responsabilità penale legate al lavoro di addetto al servizio di controllo; Normativa sulla sicurezza: D.lgs 81/2008 e s.m.i. e cenni sul primo soccorso e sicurezza in generale nei pubblici esercizi. Argomenti area psicologica-sociale.

VERIFICA FINALE
Test scritto e/o colloquio.

CERTIFICAZIONE FINALE
Attestato di competenza rilasciato dalla Regione Abruzzo.

REQUISITI DI ACCESSO
1. Compimento del diciottesimo anno di età alla data di iscrizione al corso;
2. Per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno ed essere regolarmente soggiornanti in Abruzzo;
3. Diploma di scuola media inferiore;
4. Per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all'estero occorre presentare una dichiarazione di valore che attesti il livello di scolarizzazione;
5. Buona conoscenza di una lingua a scelta tra: inglese; francese; spagnolo; altra lingua di un Paese extracomunitario;
6. Per gli stranieri è indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta; che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo;

COSTO INDIVIDUALE
Euro 350,00 (esente iva)